Utili da sapere

Per poter usufruire dei servizi offerti dallo Studio Radiologico Lascaro il paziente ha il dovere di prendere visione dell’informativa sul trattamento dei dati personali (privacy) ed esprimere il consenso. Durante l’accettazione degli esami, la segreteria provvederà a fornire il documento al paziente e gli consentirà di firmarlo, dopo accurata lettura e presa visione dello stesso.

Per quanto riguarda le pazienti di sesso femminile, in alcuni casi è necessario che esse siano assolutamente certe di non essere in stato di gravidanza, in quanto alcuni esami possono indurre danno sull’embrione e sul feto.
Se non si è in grado di escludere una gravidanza in atto è importante segnalarlo al medico che richiede o che deve eseguire l’esame radiografico.
Tali casi vengono valutati dal medico, che può proporre una riprogrammazione della radiografia o la sua esecuzione, condividendo la decisione con la paziente che, dovutamente informata, dispone consapevolmente (consenso) della propria salute come previsto dalla Costituzione.

Per quanto riguarda la modalità di consegna dei referti, per la maggior parte degli esami essa avviene nell’arco di un’ora dopo l’esecuzione dell’esame.
Viene fatta un’unica eccezione per gli esami di Risonanza Magnetica, in quanto l’analisi delle immagini risulta più indaginosa. In questo caso il referto sarà pronto dopo 3-4 giorni e potrà essere consegnato al paziente direttamente interessato.
Diversamente, per poter ritirare il referto in conto terzi è necessaria la delega e la fotocopia di un documento del paziente.